Kitz.

KITZ

Il "kitz" è una caciotta fresca di capra a pasta semidura. Si ottiene da una lavorazione a latte crudo: viene poi fatta stagionare (per 30 giorni). La pasta è compatta, il colore oscilla tra il bianco (nelle forme più fresche) e il giallo paglierino (nelle forme più stagionate). Il gusto dolce e delicato si fa più persistente mano a mano che aumentano i giorni di stagionatura.

Il termine "kitz" deriva dal cimbro e significa "capretto".