LATTE DI CAPRA

Il latte di capra è caratterizzato da:
- Acidi grassi a corta e media catena che non influiscono negativamente sul colesterolo;
- Globuli di grasso di dimensioni minori rispetto al latte vaccino;
- Minor quantità di caseina alfa-1, responsabile di molte delle allergie al latte di mucca;
- Maggior numero di siero-proteine che lo rendono più digeribile;
- 1% in meno di lattosio rispetto al latte vaccino, che rende più facile la digestione di questo zucchero da chi ne è intollerante;
- Una notevole quantità di oligosaccaridi che aiutano lo sviluppo della flora intestinale;
- Alto contenuto di minerali come ferro, magnesio, fosforo, calcio, zinco e selenio.

Secondo una ricerca svolta dal Dipartimento di Fisiologia e Nutrizione dell'Università di Granada in collaborazione con l'Istituto di tecnologia alimentare, il latte di capra ha efficacia anche nella prevenzione di malatte quali osteoporosi e anemia.